Chiuso il mercato rossoblù: via Palmisano, in prova Rizzo

Il Taranto cede nell’ultimo giorno di mercato Alessio Palmisano al Copertino. In rossoblù arriva in prova l’esterno Gianmarco Rizzo. Il direttore generale De Solda: “Riempie il vuoto sulla fascia”

TIM

TARANTO- L’ultimo giorno di mercato per il Taranto si è concluso con la cessione di Alessio Palmisano, tornato al Copertino in eccellenza. Per il club rossoblù la novità in entrata, per il momento solo in prova, è rappresentata da Gianmarco Rizzo, esterno basso destro classe 1994, lo scorso anno al Savona e poi passato alla Spal, svincolato e quindi tesserabile in qualsiasi momento. Il giocatore si è unito al gruppo ed è a disposizione del tecnico Maiuri. Rizzo potrebbe prendere il posto di Nunzio Pasqualicchio, ancora ai box a causa della pubalgia.

Il direttore sportivo De Solda ha spiegato la necessità di inserire un nuovo esterno in rosa: “Pasqualicchio è ancora fuori causa e abbiamo un vuoto da colmare e allora Rizzo potrebbe fare al caso nostro. Tra l’altro è un under ed è sempre meglio averne tanti in rosa. Toccherà a Maiuri decidere se farà al caso nostro”.