Adoc denuncia: “City terminal fonte di disagio per gli utenti”

"Le toilette fanno orari-ufficio, i viaggiatori sono spaesati e a rischio investimento", Adoc Lecce denuncia i disagi di city terminal

city terminal

LECCE- Il city terminal: pessimo biglietto da visita per la nostra citta’ . Le toilette fanno orari-ufficio, i viaggiatori sono spaesati e a rischio investimento. Alla riapertura dopo le ferie estive, Adoc sta facendo lo screening delle lamentele e dei disagi patiti dai cittadini e dai consumatori che sono stati comunicati allo sportello durante la pausa feriale. ebbene varie segnalazioni ci sono pervenute riguardo struttura conosciuta come “city terminal” di Lecce.

Adoc ha verificato che tutte le segnalazioni corrispondono al vero e l’utilizzo del terminal è foriero di notevoli disagi all’utenza. Adoc ha verificato che sono assenti comunicazioni (su display o tabellone) circa gli autobus in arrivo e in partenza e, una volta chiuso il box informazioni alle 20.00, è impossibile sapere chi parte e per dove e chi arriva e da dove. Alle 20,00 chiudono anche i bagni (!!!) e quindi chi ha qualche bisogno impellente non ha che da accomodarsi nella vicina aiuola.

Assente anche un distributore automatico di bevande o snack, quindi alla chiusura del piccolo chiosco vicino la tettoria nessuno beve più! si tenga conto che in quella autostazione ci sono attivi e partenze sino tarda ora nella notte o anche all’alba.