Sport e solidarietà, l’esempio di Carmiano

Sport e solidarietà, a Carmiano, per il quadrangolare di calcio dedicato a Papa Giovanni Paolo II. In campo anche la Nazionale Sindaci Italiani.

giancarlo_Mazzotta

CARMIANO– Il tempo è stato clemente ed ha “benedetto” per così dire, il quadrangolare di calcio organizzato a Carmiano dal sindaco, Giancarlo Mazzotta, che ha voluto, con questa iniziativa, mettere insieme sport e solidarietà.
In campo sono scese le rappresentative dei Sindaci di Italia, del Sudtirolo, della Polonia e della Città del Vaticano. L’obiettivo della manifestazione è presto detto: raccogliere fondi per la ricostruzione della Vecchia Chiesa dell’Assunta demolita, oltre 50 anni fa, all’interno del cimitero del paese.

Ma il vero protagonista della giornata odierna è stato Papa Giovanni Paolo II, a cui è stato anche dedicato un piazzale, sempre a Carmiano.