Lecce, Moriero: “Serve pazienza, saremo fortissimi”

“Quando saremo al cento per cento saremo una squadra fortissima. Vi chiedo pazienza, sono all'altezza de4lla situazione”. Queste alcune dichiarazioni del tecnico del Lecce Moriero

Francesco Moriero

LECCE– Sul volto di Francesco Moriero sembra non esserci tensione , ma tanta sicurezza in vista della trasferta sul campo del Benevento.

La sconfitta interna contro L’Aquila ha lasciato segni soprattutto in classifica (la formazione giallorossa è ancora a zero punti) mentre la squadra in settimana ha lavorato per risolvere le tante criticità ancora presenti.

Moriero ha convocato 21 calciatori. Ci sono anche Miccoli e Bogliacino, i quali non hanno lavorato regolarmente in settimana. Non c’è Rullo (non ha superato i problemi al polpaccio sinistro) mentre con il gruppo c’è il difensore D’Ambrosio e il centrocampista Amodio , il quale dovrebbe partire dalla panchina. Moriero non si sbilancia su possibili variazioni rispetto a domenica scorsa e neppure sulla posizione di Bogliacino.

Dal primo minuto dovrebbe tornare a giocare Melara e Parfait. Questo il probabile undici che potrebbe poggiare su un 4-2-3-1 con Perucchini in porta; Bencivenga, Vinetot, Martinez e Nunzella in difesa; Parfait e Salvi a centrocampo; Melara, Bogliacino e Miccoli alle spalle di Zigoni. Arbitrerà la partita Dei Giudici di Latina. Fischio d’inizio alle 15.