Paura a San Cesario, rapina a mano armata al supermercato Meta

Paura nel supermercato Meta, dove tra banditi incappucciati e armati di fucile a canne mozze hanno seminato il panico tra i presenti. I tre sono riusciti a svuotare il registratore di cassa e a dileguarsi

SAN CESARIO- Paura a San Cesario dove tre banditi, incappucciati e  con un fucile a canne mozze, hanno assaltato  il supermercato “Meta”, in via Ferrovia. Tutto è accaduto in pochi minuti. Giunti a bordo di una Fiat Punto, hanno fatto irruzione nella esercizio commerciale, gremito di gente.

Sotto minaccia dell’arma si sono fatti strada verso il registratore di cassa riuscendo a entrare in possesso del denaro (circa 500 euro). Subito dopo si sono dileguati a bordo della Fiat punto, a cui avevano provveduto a coprire la targa con alcuni fogli di giornale.

Indagini in corso.