Furto in casa: arrestato minorenne

Furto in abitazione, 17enne confessa il reato dichiarando di essere entrato da una finestra lasciata socchiusa dai coniugi

carabinieri

CARMIANO- Entra in un’abitazione dove qualche giorno prima aveva eseguito dei lavori insieme ad un artigiano e ruba un orologio d’oro dal comodino. Protagonista un 17enne di Carmiano individuato dopo qualche ora dai carabinieri e arrestato.

Ad accorgersi del furto  sono stati i coniugi proprietari dell’abitazione che hanno saputo dare indicazioni precise ai carabinieri. Il  minore ha anche confessato. Aveva rivenduto l’orologio in una gioielleria per 250 euro. Il denaro, ha raccontato, gli sarebbe servito per acquistare le sigarette.

Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Lecce il reo è stato accompagnato presso il CPA di Monteroni.