Eroina nascosta nei pacchetti di sigarette: arrestato spacciatore

Beccato su un ciclomotore senza targa, ha tentato di sfuggire ai controlli dei carabinieri disfacendosi di tre pacchetti di sigarette contenenti dosi di eroina. Alla fine è stato fermato e arrestato.

toMA Matteo, classe .1978

PARABITA- I  Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Radiomobile- della Compagnia di Casarano, nella serata di Domenica,  in Parabita, hanno tratto in arresto  per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente TOMA Matteo, classe 1966, disoccupato, censurato.

I militari hanno notato Toma a bordo di un ciclomotore privo di targa, il quale alla vista dei militari si è allontanato  precipitosamente. Insospettiti dal gesto, i Cc lo hanno inseguito. Nel frattempo, durante la fuga, l’uomo ha tentato di disfarsi di tre pacchetti di sigarette (poi recuperati dai militari) contenenti complessivamente grammi 24,5di eroina suddivisa in varie dosi e  grammi 2,1 di cocaina.

Una volta fermato, nel corso della perquisizione veicolare e personale, è stata  rinvenuta una somma di euro 320 nonché 3 telefoni cellulari con diverse schede SIM.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro, mentre Toma è finito ai domiciliari.