Il Lecce cerca la prima vittoria in campionato, questa sera contro L’Aquila

Per l'esordio casalingo del Lecce contro L'Aquila il tecnico Moriero potrà contare, quasi certamente, tra gli ultimi arrivati, su Ferreira Pinto. Nessun problema per Fabrizio Miccoli.

Francesco Moriero

LECCE- Dopo l’esordio vittorioso in Coppa Italia contro il Santhià, il Lecce si ripresenta al Via del mare per il debutto casalingo in campionato contro L’Aquila. Il tecnico giallorosso Moriero avverte un’emozione fortissima. “C’è tanta emozione e tanta voglia di esordir nel nostro stadio – ha detto Moriero -, la squadra ha voglia di riscatto e ho notato tanto entusiasmo durante gli allenamenti”.

Il Lecce di Salerno è stato analizzato nei dettagli. Pertanto, Moriero spera che la squadra non ripeta gli stessi errori. “A Salerno meritavamo qualcosa in più – afferma l’allenatore del Lecce -, ma fortuna e sfortuna fanno parte del calcio. Dobbiamo capire che quando le partite non riusciamo a vincerle dobbiamo cercare di non perderle”.

L’Aquila non sarà avversario facile da addomesticare: arriva con lo spirito che contraddistingue le squadre neopromosse, almeno in avvio di stagione. “L’Aquila è una buona squadra – aggiunge -, agirà in contropiede, dobbiamo affrontarla con intelligenza”.

Sulla squadra che manderà in campo non dovrebbero esserci molti dubbi. Diniz, Papini  e Amodio non saranno disponibili, oltre a Cortelezzi: l’attaccante non ha ancora firmato un contratto con il Lecce. Probabile un impiego part time di Ferreira Pinto.

Moriero all’esordio immaginava sicuramente una cornice di pubblico diversa: l’assenza della serie A convincerà all’ultimo momento gli indecisi a recarsi allo stadio, ma mancherà soprattutto il calore e il colore della curva Nord, quella frequentata da Moriero anche da giovanissimo tifoso.

“Quando ero ragazzo e ultrà non sapevo stare senza partita – conclude Moriero. Capisco le ragioni, la curva resterà chiusa, ma vorrei vedere quei ragazzi sotto la curva che tifano per la mia squadra. La tifoseria leccese ha sempre fatto la differenza”

Arbitrerà la partita Guccini di Albano Laziale. Fischio d’inizio alle 20,30. 

Le formazioni in campo:

 

Lecce: Perucchini, Bencivenga, Rullo, Salvi, Vinetot, Martinez, Ferreira Pinto, Bogliacino, Zigoni, Miccoli, Bellazzini. A disp: Bleve, Ferrero, Sales, Parfait, Melara, Doumbia, Beretta. Allenatore: Moriero
L’Aquila: Testa, Gizzi, Dallamano, Carcione, Zaffagnini, Pomante, Corapi, Del Pinto, De Sousa, Triarico, Frediani. A disp: Addaro, Scrugli, Ligorio, Di Lollo, Ciotola, Ferrante, Infantino. Allenatore: Pagliari