Baby vandalismo a Nardò, 5 bambini mettono a soqquadro la scuola

Cinque bambini tra i 10 e i 13 anni sono riusciti a devastare la scuola Gabelli in via Bellini a Nardò: un episodio di baby vandalismo che desta preoccupazione

polizia municipale

NARDO’-  Hanno fra i 10 ed i 13 anni i ragazzini sorpresi a Nardò dalle pattuglie della Polizia Municipale all’interno di una scuola del posto, la “Gabelli”, in Via Bellini. 5 amichetti, in tutto, colti in flagranza dagli agenti mentre mettevano a soqquadro aule e uffici.

Un vero e proprio raid vandalico al termine del quale, dopo accurati controlli, non sarebbe stato portato via nulla, ma forse solo perchè la polizia è intervenuta prima che riuscissero a concludere il colpo.

Certo, i ragazzini terribili non l’hanno fatta franca.

Sono stati infatti accompagnati negli uffici del commissariato di Nardò e un’apposita informativa è stata trasmessa alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Lecce per le valutazioni di rito.