Vertenza Omfesa, fissato il tavolo al Ministero il 9 settembre

In mattinata è arrivata una buona notizia per i lavoratori Omfesa: è stato ufficialmente fissato il tavolo ministeriale richiesto mesi fa. Lunedì 9 settembre, alle 15 si riuniranno sindacati, istituzioni e responsabili di trenitalia

Omfesa

TREPUZZI- In mattinata è arrivata una buona notizia per i lavoratori Omfesa: è stato ufficialmente fissato il tavolo ministeriale richiesto mesi fa. L’annuncio è arrivato dopo una chiamata dell’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Loredana Capone, al ministero.  Lunedì 9 settembre, alle 15,  a Roma si riuniranno attorno a un tavolo funzionari del ministero dello Sviluppo economico e del ministero del Lavoro, le istituzioni e i sindacati con lo scopo di trovare soluzioni a questa difficile vertenza.

I lavoratori Omfesa sono in mobilità, c’è una procedura fallimentare in corso, ma ci sarebbe anche un acquirente: i sindacati vogliono vederci chiaro, affinché un eventuale passaggio di proprietà sia posto in essere garantendo i livelli occupazionali, senza lasciare nessuno in strada. C’è paura per il futuro di tante famiglie ora che non ci sono più le commesse di Trenitalia. Proprio ieri, davanti ai cancelli delle officine, ci sono stati momenti di tensione per la lentezza del ministero nel dare risposte.