Tragedia a Baia dei Turchi: bimba di 10 anni cade in mare e muore

Tragedia nelle acqua di Baia dei Turchi dove in tarda mattina è annegata una bambina di 10 anni di Poggiardo. Inutili i soccorsi.

baia-turchi

OTRANTO-  Tragedia in mare, ad Otranto, a ridosso della spiaggetta libera di Baia dei Turchi. Una bambina di soli 10 anni ha perso la vita in acqua, annegando davanti agli occhi del padre.

E’ successo poco dopo mezzogiorno. La piccola, Thara Minnella, originaria di Poggiardo, stava facendo il bagno col padre, tanto, almeno, stando ad una prima ricostruzione dei fatti. Nel volgere di pochi minuti il mare piuttosto agitato e forti correnti hanno trascinato la piccola a fondo. La tragedia si è consumata davanti ad alcuni bagnanti.

Il bagnino del lido accanto ha tentato di rianimarla, una volta portata riva, in un lembo di spiaggia circondata dagli scogli. Tempestivo l’intervento del 118, e della Capitaneria di Porto di Otranto ma purtroppo, nonostante lo sforzo profuso dai medici, non è stato possibile salvare la piccola, che è spirata dopo vari e vani tentativi fatti per rianimarla.

Sul posto sono intervenuti anche polizia e carabinieri che stanno cercando, anche attraverso i racconti di chi ha assistito a quei tremendi attimi, di ricostruire la dinamica della tragedia. In un primo momento, infatti, si era pensato ad una drammatica caduta dal costone. Versione, questa, al momento non confermata.