Referendum Radicali, l’appello di D’Elia dopo la firma di Berlusconi

Continua la raccolta firma per i 12 referendum sulla giustiza promossi dai Radicali. In merito alla questione e al fine di spronare i cittadini taliani a firmare, è intervenuto l'Onorevole Sergio D'Elia durante la trasmissione su Radio Regione Salento

delia

LECCE- Continua la raccolta firme dei radicali per il referendum sulla giustizia. In mattinata, l’onorevole Sergio D’Elia, è intervenuto nel corso della trasmissione su Radio Regione Salento, condotta da Elisabetta Paladini. L’Onorevole ha ricordato e sottolineato il gesto compiuto dell’ex premier Silvio Berlusconi, che proprio nei giorni scorsi ha firmato i referendum proposti dai radicali: “Un gesto di spirito libero, sconosciuto dalle altre forme politiche”. Un gesto che riconosce l’opportunità e il diritto dei cittadini di poter esprimere la loro opinione.

D’Elia spera che la campagna referendaria abbia un seguito e nel frattempo ha invitato tutti a firmare, al fine di poter cambiare la giustizia e i diritti civili.