Investono un ragazzo e scappano: identificati due indiani

Un 25enne di Alessano è ricoverato in gravi condizioni dell'ospedale di Tricase. È rimasto vittima di un incidente avvenuto nei pressi di Castrignano del Capo. Identificati i due uomini a bordo del trattore che ha investito un ragazzo. Erano scappati subito dopo l'incidente.

ambulanza

CASTRIGNANO DEL CAPO- Sono stati identificati i due uomini a bordo del trattore che ha investito un ragazzo. Erano scappati subito dopo l’incidente. Sono due cittadini indiani. L’accusa è di lesioni personali, colpose e omissione di soccorso. Denunciati anche i loro datori di lavoro, perchè pare fossero a conoscenza dell’accaduto. I mezzi sono stati sequestrati.

Il ragazzo investito, Matteo Ciardo di Alessano, era  a bordo di una  Ford Focus alle 5, 30 del mattino stava percorrendo la provinciale che collega  giuliano, piccola frazione di Castrignano del Capo, a Barbarano. È li che alcuni automobilisti di passaggio hanno notato la sua auto  malridotta sul ciglio della strada. Lui era ancora incastrato tra le lamiere, ferito in modo grave. Sono stati i vigili del fuoco ad estrarlo mentre un’ambulanza lo ha trasportato nell’ospedale panico di Tricase .

È ricoverato in prognosi riservata con gravi ferite ad una gamba e ad un occhio. È in rianimazione.  In un primo momento sembrava che il ragazzo avesse fatto tutto da solo , un’uscita di strada e poi lo schianto. Una dinamica che non ha convinto pero i carabinieri che sul posto hanno trovato le tracce inequivocabili della presenza di un altro mezzo: segni di frenata, un bullone, e tracce di vernice sull’auto del ragazzo. Qualche ora e i carabinieri hanno ricostruito l’accaduto.

A travolgere il ragazzo un trattore che usciva da un frantoio. A bordo due persone che, stando alla ricostruzione della dinamica, on hanno rispettato la precedenza ed hanno travolto l’auto che sopraggiungeva. Poi sono fuggiti senza prestare soccorso al ragazzo, abbandonandolo per strada.