Serie D, il primo derby dice tre volte Brindisi. Grottaglie battuto

Città di Brindisi, buona la prima. All'esordio in campionato, il derby salentino se lo aggiudica ila squadra Adriatica che, fuori casa, si impone sul grottaglie con un netto 0 a 3

calcio

GROTTAGLIE- È subito vittoria per il brindisi che si aggiudica il primo derby di serie D contro il grottaglie con un netto 3-0 .I biancazzurri di mister ciullo, grazie alle reti di Gambino, Loiodice e e Fella  riescono ad espugnare il d’amuri, portando a casa i primi tre punti di una stagione che si prospetta intensa ed entusiasmante. A scendere in campo, schierata con l’ormai solito 4-4-2,  è la stessa  formazione già vista contro il monopoli nella partita di coppia italia.Unica novità in difesa dove il rientrante Iabboni subentra sulla destra a Vantaggiato.  Un brindisi che fin da subito appare  determinato, astuto e cinico.Fin dal primo minuto,infatti,  si insedia  nella metà campo degli uomini di Bosco ma le prime occasioni da rete sono proprio dei padroni di casa, con manzella che al 10’ci prova da fuori. Ancora due minuti più tardi la palla d’oro è sui piedi di formuso che a breve distanza spreca con un pallonnetto che termina a lato.

Il brindisi però non si scoraggia e al 20′ passa in vantaggio con un azione da manuale : fraseggio a metà campo, pellecchia attende la sovrapposizione di liotti , lo serve in corsa sulla facsia sinistra , cross teso al centro e gambino si proietta in tuffo per la rete dell’1-0. Il brindisi, però, non si accontenta  e continua a premere sull’acceleratore ed ecco altre due reti che chiudono il match.

All’81esimo, Loiodice trova l’Eurogol da 30 metri, con una gran botta che si insacca nell’angolo destro. In pieno recupero, è il giovane Fella a trovare il tris, a conclusione di una bella serpentina tra la difesa del grottaglie. Si conclude , dunque, con un netto 3-0 la prima di campionato, la prima soddisfazione di una stagione che si preannuncia ricca di emozioni.