Autigno, proroga rifiuti: Iurlaro interroga il Ministro Orlando

Sulla proroga di tre mesi per il conferimento dei rifiuti baresi alla discarica di Autigno, il senatore Iurlaro spalleggia le istituzioni di Brindisi e San Vito dei Normanni e preannuncia un’interrogazione al ministero dell’ambiente.

Orlando

BRINDISI- “In merito alla proroga, l’ennesima, concessa dalla Regione Puglia per il conferimento dei rifiuti di Bari presso l’impianto di Autigno – scrive Iurlaro – condivido le perplessità e le preoccupazioni espresse dalle istituzioni cittadine e dalle forze politiche  di Brindisi e San Vito dei Normanni. Perplessità che devono in qualche modo essere chiarite. È giusto e necessario, infatti, che le comunità in primis vengano ragguagliate su quelli che sono i reali programmi e i reali  progetti sullo smaltimento dei rifiuti altrui nel territorio brindisino.

Per questo, nei prossimi giorni – si legge in una nota – interrogherò sull’argomento il Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando sull’opportunità di un’ordinanza, quella Regionale, che non tiene conto della volontà, degli sforzi e dei sacrifici continui, sotto l’aspetto ambientale, cui è costretto il nostro Territorio”.