Otranto cuore pulsante di OFFF e giornalisti del Mediterraneo

Otranto cuore pulsante di due eventi di respiro internazionale: OFFF, Otranto Film Fund Festival e il concorso “Giornalisti del Mediterraneo”, che si svolgeranno dal 6 all'8 settembre. La presentazione ufficiale presso il Castello Aragonese.

off – Otranto Film Fund Festival

OTRANTO– Tre giornate intense, dal 6 all’8 settembre, due eventi di respiro internazionale e una città, Otranto, che si offre ancora una volta come cuore pulsante del Mediterraneo.

Torna, per il quinto anno consecutivo OFF – Otranto Film Fund Festival, la rassegna cinematografica organizzata dall’amministrazione comunale con la fondazione Apulia Film Commission e la direzione artistica e organizzativa di Chiara Eleonora Coppola e approda, per la prima volta ad Otranto, il concorso internazionale “Giornalisti del Mediterraneo” ideato da Tommaso Forte e che avrà come presidente di giuria il giornalista Lino Patruno, già direttore della Gazzetta del Mezzogiorno.

Due eventi distinti, il primo occuperà interamente le tre giornate, il concorso si svolgerà invece nella serata del 7 e vedrà, tra i protagonisti, la vincitrice della 5^ edizione, la giornalista del TG3, Silvia Battaglia, che avranno come filo conduttore la vita che ruota attorno ad un luogo ideale e reale: il Mediterraneo.

Location degli eventi sono gli spazi suggestivi del castello Aragonese e di porta Alfonsina, dove si svolgeranno, proiezioni, workshop e premiazioni.

Il tema centrale della rassegna cinematografica OFFF sarà “la città ideale”, dal titolo del film diretto e interpretato da Luigi Lo Cascio, che ha ottenuto il premio “Vittorio De Sica” per la miglior opera prima e la cui proiezione aprirà la tre giorni del festival. Da segnalare anche il progetto Buongiorno taranto del regista Paolo Pisanelli e con l’attore Michele Riondino e la “Nave dolce”una produzione italo albanese sullo sbarco di 20 mila persone al porto di Bari nel ’91 del regista Daniele Vicari, che contestualmente riceverà il premio Caravella del Mediterraneo nel corso del concorso internazionale “Giornalisti del Mediterraneo”, che ha ottenuto dal presidente della Repubblica, Giorgio napolitano, la medaglia di bronzo e che nella serata del 7 premierà igiornalisti che hanno raccontato e raccontano il Mediterraneo.