A Uggiano, l’elogio del pane e dell’olio

Non sarà solo la festa del pane e dell'olio quella che si terrà domenica a Uggiano la Chiesa. Parte da lì, infatti, la prima “de.co” salentina, la denominazione di origine comunale per il pane di san giuseppe

pane_e_olio_blog

UGGIANO LA CHIESA- Sarà la festa del Mediterraneo. Ma anche un nuovo inizio per il Salento leccese, quello delle De.co, le denominazioni comunali. Si presenta con questa novità assoluta la quarta edizione della Festa del Pane e dell’Olio, che si terrà domenica a Uggiano La Chiesa e che ospita al suo interno anche il Folk sound festival, la contaminazione con i popoli mediterranei attraverso la musica, oltre che attraverso la tavola. Simboli di terre simili, l’olio e il pane, simboli anche di fratellanza e di pace, per guardare oltreconfine, dopo aver già dialogato con la Palestina e il popolo Saharawi.

Degustazioni, percorsi di conoscenza, intrattenimento, tra gli stand di ogni comune gemellato o che ha pane e olio nel proprio dna. Ma il battesimo dell’iniziativa, durante il consiglio comunale del pomeriggio, serve a segnare il nuovo passo, con il regolamento comunale sui prodotti tipici, in questo caso il pane di San Giuseppe, unico nel suo genere e nel suo sapore. Un ragionamento nuovo, sposato anche dalla Provincia di Lecce, che punta a creare qui le “De.co. Salentine”, al pari di quelle vicentine.