L’azienda Scarlino: “Il gravissimo incidente ha lasciato tutti sotto choc. Siamo vicini alla famiglia Orlando”

Vicinanza e affetto da parte della Salumificio Scarlino srl nei confronti della famiglia Orlando che quest'oggi ha perso tragicamente Mario, l'operaio morto schiacciato da un'impastatrice.

Foto Mario Orlando (1)

TAURISANO- In merito al tragico incidente avvenuto nel pomeriggio all’interno della ditta Scarlino di Taurisano, l’Amministratore Unico del Salumicifio, Attilio Scarlino, ha inviato una nota di cordoglio e vicinanza alla famiglia dell’operaio morto schiacciato dall’impastatrice:

Il gravissimo incidente di oggi ha lasciato tutti sotto choc e insieme ai miei familiari ed a tutti i nostri collaboratori, siamo vicini alla famiglia Orlando, cui esprimiamo i nostri più sinceri sentimenti di fraterna vicinanza ed affetto. Le misure di prevenzione da sempre adottate nel nostro impianto e la conformità delle attrezzature utilizzate alle normative vigenti, ci inducono a ritenere  come assolutamente eccezionale la circostanza – verificatasi nella specifica attività di pulizia – che è costata la vita al carissimo Mario Orlando, nostro collaboratore tra i più stimati da quasi vent’anni e tra i più esperti conoscitori del nostro impianto e del suo funzionamento.

Alla moglie Antonietta ed ai figli Patrick e Matteo rimarremo sempre legati”.