Matino, nuova Giunta: il Pdl non ci sta

Azzeramento e nomina della nuova Giunta Comunale di Matino. Il PDL della provincia di Lecce non ci sta: il Coordinatore Provinciale avoca a sé la gestione di questa delicata fase all’interno del partito

gabellone

MATINO– Il PDL della provincia di Lecce, appreso dell’ azzeramento e della successiva nomina della nuova Giunta Comunale di Matino, esprime la non condivisione delle scelte operate dal Sindaco e dalla sua nuova maggioranza consiliare. Lo scrivono in una nota il coordinatore provinciale Antonio Gabellone ed il suo vice Francesco Bruni, i quali evidenziano che, nelle ultime Elezioni Amministrative 2012 il PDL, con il proprio simbolo, aveva sottoposto al voto e espresso un’altra maggioranza consiliare, ampiamente premiata dall’elettorato.

Con l’accordo richiamato sopra, invece, si viene meno a quel tipo di proposta politica, e pertanto si rende necessario riconsiderare le scelte delle ultime ore. A tal fine, e nel tentativo di ritrovare le ragioni dell’unità tra tutta la maggioranza del PDL così come uscita vincitrice dal voto, il Coordinatore Provinciale avoca a sé la gestione di questa delicata fase all’interno del partito. Con l’obiettivo unico di ricondurre all’unità il gruppo di maggioranza e di rimettere insieme le diverse e autorevoli espressioni del PDL di Matino.