Due chili di eroina nello sportello dell’auto, arrestato 29enne

droga sequestrata

TARANTO- Pensava di farla franca nascondendo la droga sotto il pannello che riveste lo sportello dell auto, ma che trasportava ben due chili di eroina non è sfuggito ai poliziotti. Ad ammenttare luigi d’arcangelo gli agenti della sq mobile di taranto, al comando del vice questore aggiunto roberto pititto. L’arrestato, 29enne di taranto, dovrà rispondere di detenzione di sost stupef ai fini dello spaccio.

Gli agenti in servizio sulla statale appia, nei pressi dello stabilimento Ilva, hanno notato una fiat 600 provenire da Massafra a tutta velocità. Proprio questo particolare ha insospettito i poliziotti che hanno cosi intimato l alt al conducente che ha subito mostrato segni di nervosismo. Se da un primo sommario controllo non è emerso nulla di particolare, ad una seconda ispezione più approfondita non è mancato l’ esito. Nascosti all’interno del pannello della portiera posteriore del lato guida ben 4 panetti di eroina , come vedete dalla foto, ben imballata con nastro adesivo di colore giallo.

Dopo il massiccio sequestro di droga, sono scattate le manette per il 29 enne. Il quantitativo di eroina, considerato che ancora non era tagliata, verosimilmente avrebbe fruttato 50 ai 60 mila euro.