Statte, rifiuti speciali: via libera del Consiglio dei Ministri alla discarica “Mater Gratie”?

Consiglio dei Ministri

STATTE- Il Consiglio dei Ministri discuterà lunedì 26 agosto “di razionalizzazione dei controlli in materia di rifiuti” e i provvedimenti riguarderanno anche le discariche ILVA. In particolare, “nel decreto è previsto il via libera alla costruzione e alla gestione delle discariche per rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi in località ‘Mater gratiae’, nel Comune di Statte, alle porte di Taranto”. “Queste nuove discariche autorizzate e messe in esercizio rappresenterebbero l’ennesima pugnalata alle spalle del popolo e del territorio tarantino”, denunciano i parlamentari del movimento 5 stelle.

I Verdi della provincia di Taranto hanno sottolineato “l’assurdità di questo provvedimento, perché viola il principio comunitario in base al quale non bisogna sovraccaricare i territori nei quali sono presenti già grosse fonti inquinanti”.