Fuga rocambolesca sui tetti, poi per il ladro scattano le manette

ladro

MASSAFRA- E’  terminata sul terrazzo di uno stabile del centro storico di Massafra, la rocambolesca fuga di un agilissimo topo di appartamento, POPESCU Dorin Vasile, 35 anni, residente a Massafra, arrestato questa notte dai Carabinieri per tentato furto.

E’ terminata sul terrazzo di uno stabile del centro storico di Massafra, la rocambolesca fuga di un agilissimo topo di appartamento, POPESCU Dorin Vasile, 35 anni, residente a Massafra, arrestato questa notte dai Carabinieri della locale Compagnia.

Un cittadino ha segnalato al 112 la presenza di due individui sospetti, che tentavano di arrampicarsi sulla parete di un immobile.

A quel punto, sono tempestivamente giunte sul posto una pattuglia che hanno rilevato la presenza di un uomo che aveva già raggiunto la finestra di un’abitazione, con in mano un piccola torcia portatile. Il complice, invece, era già sul terrazzo dello stesso edificio, probabilmente si preparava ad introdursi nell’appartamento designato, attraverso un’altra apertura.

All’arrivo dei Carabinieri, i due malviventi si sono dati a precipitosa fuga, quello sul terrazzo è riuscito a dileguarsi, raggiungendo un attiguo edificio, mentre il complice non ha potuto fare altro che risalire il pergolato, fino a raggiungere il terrazzo, da dove è poi partita una folle fuga, di terrazzo in terrazzo, addirittura oltrepassando con dei balzi una serie di vicoletti che solcano la fitta rete di vecchie case, nel centro storico di Massafra. La fuga è durata fino a quando il malvivente, vistosi braccato, ha deciso di consegnarsi agli inseguitori, proprio sulla terrazza di un vicino stabile.