Domenica di soccorsi ed emergenze in mare

guardia costiera

TORRE SPECCHIA Nelle ore pomeridiane una violenta perturbazione che si è abbattuta sul litorale nord del Circondario, tra Casalabate e Torre dell’Orso, ha costretto uomini della Guardia Costiera di Otranto ad effettuare interventi di soccorso, sia con pattuglie a terra che con mezzi a mare, soprattutto per subacquei in difficoltà nel rientrare a riva che per una unità a motore in difficoltà davanti a Torre Specchia, con un uomo e una donna a bordo.

In quest’ultimo caso, l’intervento della motovedetta di Circomare Otranto, nonostante le proibitive condizioni meteo durante la navigazione, ha consentito l’immediato e proficuo trasbordo di uno degli occupanti e la successiva scorta dell’unità in difficoltà fino al porto di San Foca, dove è stata messa in sicurezza. Non ci sono stati feriti o persone bisognevoli di cure mediche e le attività hanno visto tutte un esito positivo.