Spaccio di cocaina: arrestato 32enne

gallipoli-cc

GALATONE- I militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Gallipoli hanno proceduto, nella nottata, all’arresto di un soggetto accusato di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, Simone ANTICO, 32enne nato a Nardò ma residente a Galatone e già conosciuto alle Forze dell’Ordine per essere stato arrestato, per il medesimo motivo, già nel novembre scorso, è stato visto dai Carabinieri aggirarsi con fare sospetto attorno ad una sala biliardo di Galatone.

L’ANTICO, infatti, continuava ad entrare ed uscire dal locale, incontrandosi con soggetti i quali, dopo una breve conversazione, si allontanavano. Consci del fatto che fosse in atto uno spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri hanno fermato l’ANTICO davanti alla sala biliardo e lo hanno immediatamente perquisito. Indosso aveva 15 dosi di cocaina per complessivi 8 grammi di sostanza stupefacente. Inoltre, nel portafoglio sono stati ritrovati oltre mille euro in banconote di piccolo taglio, provento dell’ attività di spaccio. Nella successiva perquisizione domiciliare i militari ritrovavano altresì un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento, parte del quale già pronto per preparare future dosi di sostanza stupefacente.

Sulla base di queste risultanze e visti anche i suoi precedenti così vicini nel tempo, i militari dell’Aliquota Operativa hanno proceduto all’arresto del soggetto il quale, sentito il Sostituto Procuratore di Turno, Dott.ssa Roberta LICCI, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Lecce, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’ANTICO è difeso dall’Avv. Luca LATERZA.