Comune e lidi insieme: “Ora organizziamoci per il prossimo anno”

samsara_2

GALLIPOLI- “La decisione di abolire gli alcolici durante l’happy hour nei lidi non è stata del Comune”. Tiene a sottolinearlo il sindaco di Gallipoli, all’indomani del vertice in Prefettura. “A darsi questo limite sono stati gli stessi stabilimenti balneari”.

Il titolare del Samsara beach, uno dei fulcri del divertimento in spiaggia, chiede ora un tavolo per darsi delle regole per il futuro e sottolinea che non solo i lidi hanno fatto la fortuna -o per molti la sfortuna- della perla dello Ionio.

Il problema vero è che non si era preparati e non si avevano forze sufficienti a regolamentare l’arrivo e la permanenza delle migliaia di giovanissimi che hanno affollato Baia Verde. E, l’anno prossimo, prima che arrivi l’estate, bisognerà partire dalle regole contro gli affitti selvaggi.