Attentati Lizzano, vertice al Comando Provinciale dei Carabinieri

lizzano

LIZZANO- Vertice al Comando Provinciale dei Carabinieri ieri, in concomitanza con la seduta lampo del Consiglio Comunale  di Lizzano, per  fare un punto della situazione sulle indagini e gli interventi, dopo gli attentati ai politici. Il caso è nelle mani del reparto operativo. Una riunione servita a verificare i progressi e gli sviluppi della strategia adottata. Quanto alle motivazioni dietro agli atti intimidatori, gli investigatori non escludono ancora nessuna pista. Una prima ipotesi però farebbe pensare alla vendetta. La seconda invece resta quella della mafia.