Notte Taranta, l’Asl si prepara a fronteggiare le emergenze

alcol-giovani

MELPIGNANO- Rischio abuso di  alcol, malori e infortuni nel concertone di domani della Notte della Taranta. Memori dell’esperienza degli scorsi anni, quest’anno è stato rafforzato il campo medico da installare a Melpignano, per far fronte alle emergenze, evitando l’iperafflusso di pazienti negli ospedali della Provincia.Quest’anno la struttura è dotata di 4 tende pneumatiche: 1 tenda “codici rossi” del Servizio Emergenza urgenza, 2 tende per i codici verdi/gialli ed 1 tenda di triage. I mezzi di soccorso impiegati sono 5 ambulanze, 1 mezzo fuoristrada, 1 automedica. Il personale sarà costituito da 2 dirigenti medici,  6 infermieri, 2 autisti, 2 soccorritori del 118, più 3 medici, 48 soccorritori, 5 infermieri, 11 tecnici della Croce Rossa Italiana.