Mesagne, senzatetto precipitato. Il Comune: “Mai sfrattato”

comune di mesagne

MESAGNE- In merito alla vicenda dell’abitazione murata nel centro storico di Mesagne che ha poi portato alla caduta del senzatetto sfrattato, l’assessore alle politiche per lo sviluppo del centro storico Rosanna Saracino puntualizza. “Rispetto alla segnalazione relativa all’uomo che consumava il pasto sulle scale e che ha tentato di introdursi nell’abitazione  corre l’obbligo di ricordare che  l’Amministrazione Comunale per un anno ha seguito la vicenda in collaborazione con i servizi sociali e  prima di ricorrere al rimedio estremo dello sgombero coatto ha posto in essere ogni tipo di intervento tendente alla salvaguardia dell’incolumità sia fisica che igienico-sanitaria dell’occupante”.

Il senzatetto, secondo l’assessore, non è stato assolutamente mandato via visto che lo stabile è di sua proprietà, però le  condizioni della struttura sono talmente disumane da rendere necessaria una sistemazione generale che, ad oggi e nonostante le ripetute sollecitazioni, non ha avuto luogo.

Sull’argomento è intervenuto anche il sindaco Scoditti. “Il Comune di Mesagne è sempre stato attento alle situazioni di particolare disagio cittadino. Non solo ricevo personalmente quanti, letteralmente ogni giorno, hanno problemi di carattere economico e abitativo ma gli uffici sono costantemente impegnati nell’assistenza e nel supporto – assicura Scoditti – delle fasce deboli della popolazione.”