“Pizzicato” con datteri in mare: denunciato

datteri

OTRANTO -Nel corso di specifici controlli gli uomini  della guardia costiera della delegazione di spiaggia di San Foca, coordinati dal comando della Guardia Costiera di Otranto hanno scovato un pescatore sportivo intento nella pesca dei datteri di mare. I militari, durante un normale pattugliamento terrestre del litorale, hanno notato qualcosa di strano in mare, in località “San Basilio” del litorale di San Foca. Dopo aver osservato il comportamento di un pescatore sportivo in apnea vicino la scogliera, anche con l’appostamento di un mezzo navale, ne hanno atteso la riemersione, procedendo al controllo del pescato e rinvenendo circa 1 Kg di datteri. Immediatamente è scattato il  sequestro del pescato, poi gettato in mare e di tutta l’attrezzatura utilizzata, per il pescatore è scattata una denuncia. L’uomo dovrà ora rispondere dei reati di cattura di specie ittiche non consentite e deturpamento di bellezze naturali.