Tentato furto nelle Officine Omfesa

Omfesa

TREPUZZI- Sono stati gli uomini dell’istituto di vigilanza “La Vigile” a mandare in fumo il tentativo di furto che, la notte scorsa, i soliti ignoti hanno cercato di realizzare ai danni dell’Omfesa, lo stabilimento per la manutenzione ferroviaria di Trepuzzi. Erano da poco passate le 22.30, quando una guardia giurata, impegnata nel servizio di controllo dello stabilimento, ha notato la vetrata di un infisso in frantumi. Successivamente, è stata notata anche una scala appoggiata ad un muro e alcuni cassetti aperti: evidente il tentativo di intrusione.

È immediatamente scattato l’allarme. Sul posto sono giunti i carabinieri. All’interno sono stati scoperti due carrelli preparati con all’interno sette saldatrici. All’esterno, inoltre, sono state trovare 11 bobine di filo elettrico. Tutto il materiale di lavoro era stato preparato dai ladri per essere portato via, ma il tentativo è fallito per l’arrivo della guardia giurata.

Sull’episodio indagano i carabinieri.