Lite tra ambulanti sfocia nel sangue: arrestato aggressore

arresto

TORRE SAN GENNARO- La lite fra due marocchini finisce con un arresto. È quanto accaduto a Torre San Gennaro, dove, ieri sera, durante il mercatino allestito nella piazzetta del paese, due ambulanti hanno cominciato a discutere per motivi riconducili alla loro attività commerciale.

Fatto sta che uno dei due, dopo aver afferrato un coltello, lo avrebbe puntato contro il connazionale, poi lo avrebbe aggredito, procurandogli ferite al volto, e alla fine gli avrebbe sottratto 300 euro.

Sono stati alcuni passanti a chieder l’intervento delle forze dell’ordine.

L’aggressore, Abdellah Khaddari, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di lesioni personali, violenza privata, rapina impropria e porto di armi.