Incidente Ostuni-Villanova, Caliandro non ce l’ha fatta

ospedale di Lecce

BRINDISI- Non ce l’ha fatta Giampiero Caliandro, il 33enne di Ostuni, titolare della pizzeria “Codice a Barre” di piazza della Libertà, rimasto coinvolto lo scorso 14 agosto  in un incidente sulla strada provinciale che collega Ostuni a Villanova.

Il giovane viaggiava a bordo della sua Citroen C3 ed entrato in collisione con un autocarro Iveco. Il conducente dell’autocarro, il 58enne di Ostuni Paolo Roma, è rimasto praticamente illeso. Non è stato altrettanto fortunato il concittadino alla guida delll’utilitaria francese. Quando i mezzi del 118, immediatamente allertati da Moro, sono arrivati sul luogo dell’incidente, le condizioni di Caliandro sono apparse subito gravissime.

Quindi, dopo i primissimi soccorsi, il 33enne è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale Antonio Perrino di Brindisi, dove si trova ora ricoverato, nel reparto rianimazione, in prognosi riservata.

Nel tardo pomeriggio di ieri, però, i medici hanno dichiarato la morte celebrale e di conseguenza il decesso.