Fucilate contro un’auto a Brindisi, mistero in città

polizia

BRINDISI- E’ mistero, a Brindisi, per un attentato a colpi di fucile messo a segno nel quartiere S. Elia. Una Punto, parcheggiata in Via Cellini, è stata presa di mira da alcuni malviventi che, nella notte, hanno esploso diversi colpi di fucile contro il mezzo intestato ad una casalinga del posto, ma in uso al figlio 22enne.

A dare l’allarme sono stati alcuni residenti che, dopo aver udito il rumore degli spari, hanno chiamato il 113.

Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti e gli uomini della Scientifica che hanno eseguito i primi rilievi ed avviato le indagini per chiarire il mistero.