Egitto, anche i salentini restano a terra

partenze

LECCE- Non sono molti, qualche decina forse, ma ci sono. Tra i 700 italiani in partenza per l’Egitto ci sono anche salentini. Anche per loro, però, il viaggio prenotato tramite le agenzie è destinato ad essere archiviato. Per lo meno se la partenza prevista era da Bari.

La Mistral, la compagnia aerea che opera i voli dalla Puglia per Sharm El Sheik, ha cancellato i due voli previsti per questa domenica. Quello delle 7 e quello delle 14,30. Sui monitor lampeggia la scritta: “Cancellato”. Gli aerei che dovevano partire carichi di turisti pronti a godersi la vacanza, sono invece partiti vuoti, con il solo scopo di riportare a casa in nottata chi aveva già programmato il rientro in queste ore. Nessun rientro anticipato, dunque, ma solo partenze cancellate.

La guerra civile scoppiata in Egitto, seppur non costituendo ancora un rischio effettivo per gli italiani in vacanza, ha indotto la Farnesina a sconsigliare tanto nuove partenze che escursioni fuori dai villaggi per chi, invece, era già sul posto.

I tour operator che hanno diramato gli avvisi alle agenzie di viaggio hanno, quasi tutti, seguito le raccomandazioni della Farnesina, specificando però che la situazione nei villaggi turistici è tranquilla. Nessun rischio per gli italiani in vacanza sul Mar Rosso, ma per evitare complicazioni è meglio rinunciare, per ora, a quelle destinazioni annullando il viaggio ottenendone il rimborso o cambiando meta. Possibilità offerte dalle agenzie.

Dunque, si diceva, la Mistral ha seguito le indicazioni. Meridiana, Alitalia, Easyjet ed Egyptair che operano su aeroporti di Milano e Roma, invece, hanno preferito – per il momento – adottare una politica differente, facendo partire regolarmente i loro aerei per l’Egitto. Impossibile, per ora, sapere su questi voli ci saranno salentini.

La raccomandazione, valida per tutti, è sempre quella di attenersi alle raccomandazioni diramate dalla Farnesina e magari rinunciare per il momento ad un viaggio in Egitto preferendo una meta al momento più sicura.