Premio Terra del Negroamaro, un premio anche per Roberto Vecchioni

vecchioni

GUAGNANO- Tanti ospiti, premi speciali, e la piazza di Guagnano che si illumina di cultura con la serata conclusiva del Premio Terre del Negroamaro, quinta edizione.

Una cerimonia per il conferimento dei premi assegnati ai lavori giornalistici che hanno saputo esaltare il territorio locale, la Terra D’Arneo appunto, i suoi tesori, le sue caratteristiche, la sua bellezza, in un connubio di arte, sapori e tradizione.

E ad uno ad uno sul palco hanno sfilato i protagonisti dell’evento, i premiati, gli organizzatori, gli ospiti speciali come il cantautore Roberto Vecchioni che in compagnia della moglie Daria Colombo ha ricevuto il premio speciale Terre del Negramaro conferito dal Gal Terra D’Arneo .

Tanti i premi, i riconoscimenti e le categorie: Il “Premio Radici di Negroamaro” “Premio alla Comunicazione”, Il “Premio Ambasciatore del Negroamaro”

A condurre la serata Fernando Proce, noto speaker con la musica dell’Orchestra Ensemble Tito Schipa, a cui di recente è giunto il riconoscimento, da parte dell’Unione dei Comuni del Nord Salento, di “Colonna Sonora del Parco del Negroamaro