Da Roma a Lecce in taxi, ma l’autista viene rapinato dai clienti

polizia

LECCE- Brutta avventura quella vissuta da un tassista romano e raccontata poi la scorsa notte agli agenti della questura di Lecce. L’uomo ha raccontato di essere arrivato da Roma nel Salento insieme a due clienti albanesi che gli avrebbero richiesto il servizio nonostante i chilometri.

Una volta arrivato a Lecce però non solo i due clienti si sarebbero rifiutati di pagarlo ma gli avrebbero anche strappato il portafoglio per poi fuggire dileguandosi per le strade della città.

Al tassista non è rimasto altro da fare che denunciare l’accaduto alla polizia che ora sta conducendo le indagini e poi tornarsene a Roma a mani vuote.