Moriero: “A Parma faremo la nostra partita”

Francesco Moriero

LECCE- Si sono ritrovati anche oggi di buon mattino i giallorossi agli ordini di Mister Moriero. Ultimo allenamento presso il Comunale di Squinzano per il Lecce prima della partenza per Parma dove domani sera allo stadio Tardini si disputerà il terzo turno di Coppa Italia contro la formazione di mister Donadoni. E proprio la trasferta di Parma nasconde non poche insidie, non solo per la caratura degli avversari. Una sfida dal profumo di serie A per mister Moriero che lamenta defezioni in formazione per il match di sabato sera. Mancheranno Bencivenga, fermato per un turno dal giudice sportivo, e con lui mancheranno anche Diniz, Martinez, Melara, Petrachi, D’ambrosio, Falco, Beretta e Kalombo.

Assenze che pesano sulla scelta dell’undici titolare da parte del tecnico che confermando il suo carisma di chi è disposto a vendere cara la pelle, non si dà per vinto e confida in una nuova prova di forza della sua squadra. Occasione per rimarcare che sulla scia dell’entusiasmo delle precedenti prestazioni il Lecce lascerà poco spazio al caso…

Ma Moriero è consapevole della difficoltà che l’incontro nasconde, e pur rispettando il valore degli avversari l’ostacolo piu’ grande è rappresentato dalle indisponibilità di molti giocatori.

Test importante quello di Parma, prova per testare il carattere della squadra oramai quasi ultimata. Un banco di prova che traghetta la formazione giallorossa verso l’inizio del campionato.

Moriero ha anche fatto un passaggio su quello che è l’operato della società in seno al mercato. Soddisfatto dei nuovi arrivi non esclude che potrebbe arrivare la classica ciliegina sulla torta a dare man forte al reparto offensivo…