Minaccia vicino e ferisce due poliziotti: arrestato 48enne

arresto

MANDURIA- Arresto confermato per Grazio NARDELLI, di 48 anni, accusato di minacce gravi, danneggiamento aggravato, resistenza, violenza minacce e lesioni a P.U.sottoposto a fermo dopo i fatti, il 48enne è stato trasferito in carcere. Sarebbe proprio lui infatti il responsabile, secondo la ps, della rissa violenta  scoppiata per futili motivi tra vicini di via Marco Polo a Manduria. L uomo, a quanto pare in preda agli effetti dell’alcol, avrebbe tirato fuori un’ascia creando il panico tra gli abitanti.  intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Manduria, i ps hanno avuto una colluttazione con il manduriano che brandiva l’accetta e che ha opposto resistenza. Per sedare la rissa sono intervenuti anche vigilanti della Folgore di Manduria.

Alla fine i poliziotti sono riusciti ad immobilizzare l’uomo. Durante le fasi concitate dell’ arresto due agenti sono rimasti feriti, fortunatamente  in maniera non grave, ma facendo cmq ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale Giannuzzi.