Ai domiciliari con le armi in casa: arrestato

FORTUNATO Alessio

CAMPI SALENTINA– Ed era ai domiciliari dove stava scontando una condanna a 4 anni anche Alessio Fortunato, 29enne di Squinzano. Durante una perquisizione i cCC della locale stazione gli hanno trovato in casa, in un comodino della sua camera da letto, tre proiettili da pistola cal. 6,35. E sempre in vari nascondigli ricavati nella stessa stanza due bilancini elettronici di precisione, 18 semi di marijuana, 22 grammi di mannite (la sostanza comunemente usata per il “taglio” della cocaina) e nastro adesivo isolante. Insomma, una sorta di kit per il confezionamento di dosi di stupefacente per il successivo spaccio. Anche per lui si sono aperte le porte del carcere