Gallipoli, commerciante rapinato sotto casa

carabinieri

GALLIPOLI- Brutta avventura, questa mattina a Gallipoli, per un commerciante del posto rapinato sotto casa.L’uomo, titolare di una pescheria, è stato sorpreso all’alba, mentre usciva di casa per lavorare, da due banditi che, volto coperto e armi in pugno, lo hanno costretto consegnare il denaro che aveva con sé, mille euro circa, destinato all’acquisto del pesce da rivendere.
Arraffato il denaro sono poi fuggiti via in sella ad uno scooter.E’ successo in Via Pirandello.

Sull’accaduto hanno avviato le indagini gli agenti del commissariato di Gallipoli.