Dà fuoco alle sterpaglie e distrugge quaranta alberi di ulivo: denunciato 69enne

incendio    .

MATINO–  Appicca il fuoco alle sterpaglie ma l’incendio diventa incontrollabile e distrugge oltre 40 ulivi secolari. Il responsabile del gravissimo scempio ambientale avvenuto nelle campagne di Matino è un 69enne del posto.

L’incendio è avvenuto in contrada Celline Agro. Il 69enne aveva deciso di fare pulizia dei rovi e delle sterpaglie che riempivano la campagna, ma il forte vento di tramontana ha alimentato le fiamme che nel giro di pochi minuti si sono propagate anche ai tronchi e ai rami degli ulivi che sono stati inceneriti.

I vigili del fuoco, allertati da un cittadino, hanno lavorato diverse ore per spegnere l’incendio che ha lasciato però dietro di se una devastazione. Il 69enne, identificato come il responsabile, è stato denunciato dai carabinieri per per danneggiamento a seguito di incendio.