Toronto, niente ottavi per la Schiavone e la brindisina Flavia Pennetta

pennetta

TORONTO- Tennis: Toronto; niente ottavi per la Schiavone e la brindisina Flavia Pennetta Ko con Serena Williams e Ivanovic. Avanti invece Errani e la tarantina Vinci.

Non ce l’hanno fatta, Francesca Schiavone e Flavia Pennetta, a raggiungere gli ottavi di finale del torneo di Toronto, come invece era riuscito poche ore prima a Sara Errani e Roberta Vinci, le altre due azzurre iscritte alla Rogers Cup, torneo Wta Premier 5 con montepremi di quasi due milioni e mezzo di dollari che si gioca su campi in cemento nella citta’ canadese. Del resto, il compito per la 33enne milanese e per la 31enne brindisina era arduo: soprattutto per la Schiavone, numero 57 del tennis mondiale, che aveva di fronte la numero 1, Serena Williams.

L’americana non ha avuto problemi ed ha regolato la pratica in appena un’ora e un quarto, con il punteggio di 6-3 6-2, aggiudicandosi cosi’ la quinta delle loro sette sfide. Di un po’ piu’ di tempo, un’ora e 56 minuti, ha avuto bisogno Ana Ivanovic, numero 15 mondiale, per avere ragione della Pennetta, n. 94, battuta con un doppio 6-4. La serba si era gia’ aggiudicata i due precedenti contro la brindisina. Non hanno invece avuto particolari difficolta’ ad accedere agli ottavi le prime due azzurre del ranking, compresa la nostra Roberta Vinci.