Ferrarese incontra Tafaro: il punto sulla strada dei due mari

ferrarese

BRINDISI- “Le opere finanziate e progettate per il Grande Salento vanno tutte subito ultimate”. E’ quanto dichiara il Presidente di Noi Centro, Massimo Ferrarese che dopo gli incontri degli ultimi giorni per cercare di accelerare la realizzazione di altre reti viarie, oggi ha incontrato il Commissario della Provincia di Taranto, Dott. Mario Tafaro, per fare il punto della situazione sui lavori di quella che sarà la strada che collegherà i due mari. “Mentre seppur con notevole ritardo, vedo procedere i lavori relativi al secondo lotto della strada Francavilla-Manduria, già appaltati durante la mia presidenza dalla Provincia di Brindisi, ho richiesto l’incontro al Prefetto Tafaro per chiarire la situazione dei ritardi e per accelerarne la realizzazione. Ho apprezzato molto – continua Ferrarese – la celerità e la disponibilità con le quali il Dott. Tafaro, anche se in pieno Agosto, ha immediatamente fissato l’incontro, esponendomi cosi nei minimi dettagli le problematiche relative alla realizzazione del terzo lotto fino alla circonvallazione di Manduria. Concordo con lui su quello che deve essere il modo per accelerare l’inizio dei lavori e sono convinto, conoscendo la determinazione e le capacità del Dott. Tafaro, che quanto prima sarà appaltato e quindi realizzato anche il lotto del territorio tarantino.

Ho voluto queste opere da Presidente della Provincia e oggi – conclude Ferrarese – continuo ad interessarmene come dovere nei confronti dei cittadini che vogliono vedere terminate quelle stesse opere stradali da noi iniziate”.