Confesercenti lancia l’allarme: “Troppe rapine durante l’apertura”

rapine-2

BRINDISI- La  Confesercenti Provinciale di brindisi, esprime la totale vicinanza e solidarietà alla Sig.ra Aida Barretta, titolare della Gioielleria Giovi, sita in Coso Garibaldi, vittima dell’increscioso atto criminale avvenuto nella giornata di ieri.

Alta è la preoccupazione per gli eventi criminosi che si stanno svolgendo negli orari normali di apertura delle attività commerciali quando l’afflusso di clientela dovrebbe scongiurare ogni pericolo.

Siamo certi -scrive Confesercenti- che le forze dell’ordine sapranno contrastare le situazioni pericolose che avvengono, purtroppo, all’ordine del giorno, auguriamo loro un buon lavoro ed attenzione da parte di tutti alla prevenzioni per scongiurare altre situazioni pericolose.