Donna tenta suicidio, salvata in extremis dalla Polizia

polizia

LECCE- Attimi di paura ieri mattina in via Novoli, in aperta campagna. Una donna di 43anni, disoccupata e in cura presso un centro di igiene mentale, avrebbe tentato di togliersi la vita ingerendo diverse confezioni di Valium. Prima del folle gesto sembra che avesse mandato un messaggio preoccupante a un conoscente che a sua volta avrebbe allertato la polizia.

Fortunatamente gli agenti sono riusciti a giungere in tempo e ad evitare il peggio. La donna è stata quindi trasportata in ospedale per le cure del caso.