Taranto, minaccia con coltello e rapina coppia di 17enni: arrestato

polizia

TARANTO-  Momenti di paura a Taranto per una giovane coppia che passeggiava sul lungo mare Vittorio Emanuele II. Ieri sera intorno alle 20.30 una coppia di 17enni è stata avvicinata da un malvivente che sotto la minaccia di un coltello si sarebbe fatto consegnare dai due giovani i soldi che avevano con loro.

Si trattava soltanto di poche decine di euro ma la paura è stata tanta perché l’uomo continuava a puntare il coltello sui due malcapitati. Per fortuna è subito intervenuta una volante della polizia che subito dopo è riuscita a bloccare l’autore della rapina e ad arrestarlo.

L’episodio è avvenuto mentre il lungo mare era popolato di gente, visto anche l’orario in cui è avvenuto il fatto. Qualcuno ha lanciato subito l’allarme evitando che la cosa potesse aggravarsi, ma resta un episodio preoccupante per la sicurezza in città soprattutto in un periodo di grande afflusso.