Sospetto attentato incendiario ai danni di Pippo Donzello

Pippo Donzello

TARANTO- Un sospetto attentato incendiario nella notte ha distrutto l’auto e parte della tettoia della casa di Pippo Donzello, esponente politico del Movimento Regione Salento nonchè candidato sindaco alle scorse elezioni nel comune di Lizzano. Donzello ha riferito che la scorsa notte, tra le 4 e le 4.30, mentre era ancora sveglio, è stato avvertito dai vicini che hanno visto delle fiamme all’esterno della sua abitazione in localitá Lizzano marina contrada Conche.

In particolare i vicini lo hanno avvisato della presenza di fiamme e fumo che provenivano da una tettoia, sotto la quale era parcheggiata l’auto di Donzello. Secondo la ricostruzione fatta dallo stesso donzello, le fiamme che avevano avvolto l’auto avevano già raggiunto la tettoia, costruita in legno, distruggendone una buona parte. Così sono stati subito avvertiti i vigili del fuoco del comando Taranto che però non sono intervenuti e le fiamme sono state incredibilmente domate dallo stesso donzello con l’aiuto dei vicini.

L incendio quindi si è sviluppato a ridosso di un pilastro della tettoia in legno espandendosi fino al soffitto e alle travi della tettoia danneggiando sia la struttura, sia la parte di confine con la proprietá vicina, che le masserizie ed alcune attrezzature da giardinaggio. Ingenti i danni anche all’auto che non è andata distrutta completamente grazie all’intrevento di Donzello che è riuscito a spostarla nonostante le fiamme. Si sospetta il corto circuito come causa del rogo ma non si esclude la natura dolosa. Indagano i carabinieri.

“Siamo vicini e solidali al coordinatore provinciale del Mir di Taranto, Pippo Donzello, e alla sua famiglia per il vile attentato subito”. Cosi’ il coordinatore regionale di Mir Puglia, Paolo Pagliaro. “Donzello -prosegue- da candidato sindaco alle scorse elezioni e ora da consigliere comunale di Lizzano e da attivista politico, si e’ sempre distinto per onesta’ ed integrita’ morale. Le sue battaglie contro il malcostume e la cattiva politica cominciano evidentemente a dare fastidio. Siamo certi pero’, che Donzello, con il coraggio che lo contraddistingue, continuera’ a difendere e rappresentare i suoi ideali e quelli del nostro movimento senza paura e senza farsi intimorire da gesti codardi di chi non ha a cuore la nostra terra. Noi di Mirconclude Pagliarolo sosterremo condividendo con lui le difficolta’ e gli ostacoli che incontra chi conduce battaglie giuste nell’interesse comune, senza mai abbassare la testa davanti a chi cerca e cerchera’, senza successo, di intimidirci”.