Mancate bonifiche, centristi interrogano la regione Puglia

QuattroStelle

BRINDISI- “Ancora una volta è stata penalizzata la città di Brindisi per non aver ricevuto quanto stabilito, che avrebbe permesso di bonificare e quindi liberare le aree perimetrate per 12 anni”
A dichiararlo con una nota le segreterie cittadine di Udc e Noi centro, riunite con il consigliere regionale e presidente dell’Asi Marcello Rollo, in merito in merito alle problematiche relative alle bonifiche promesse e mai finanziate per la zona industriale di Brindisi.

“Oltre al danno dell’inquinamento – si legge nel comunicato – abbiamo subito anche la beffa di fondi impegnati e mai stanziati per disinquinare le nostre aree industriali.

Abbiamo dato mandato al nostro consigliere regionale Marcello Rollo – concludono i segretari –, di interrogare la regione Puglia, nella persona dell’assessore all’ambiente Lorenzo Nicastro, sulle mancate bonifiche per la zona industriale di Brindisi”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*