Ratificato accordo TAP, M5S: “Il Pd fa passare tutto sotto silenzio”

LECCE- Oggi, in Commissione Esteri è stato votata la ratifica del trattato TAP tra Italia-Grecia e Albania per la costruzione del gasdotto Tap, alla presenza di soli 2 senatori PDL e 7 del PD e con la sola opposizione dei tre rappresentanti del Movimento 5 Stelle. Movimento, che polemizza aspramente con i democratici: “Avevamo chiesto- dicono i parlamentari di Grillo-  di ascoltare le istituzioni locali contrarie con un coinvolgimento diretto della cittadinanza. Tutto questo ci è stato impedito, perchè i senatori del Partito Democratico, invece di accogliere la nostra proposta, hanno preferito schiacciarsi sulle posizioni del PDL. Con tanti saluti alla trasparenza e alla partecipazione dei cittadini”.

Tap, ma solo Tap, è stata ascoltata, oggi, inoltre, in Commissione Industria del Senato, su richiesta del senatore brindisino, sempre del Pd, Salvatore Tomaselli, che difende la sostenibilità ambientale dell’opera e dice che, in Commissione, “il Consorzio TAP ha ricostruito la lunga attivita’ di indagine tecnica e di confronto con le comunita’ locali che hanno preceduto la scelta di localizzare lungo la costa salentina di San Foca l’approdo della condotta sottomarina”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*