Lecce, Nunzella: “Moriero è un gran motivatore”

Francesco Moriero

LECCE- La perdita di Giacomazzi e quella di Memushaj (ora è ufrficiale il suo passaggio al Carpi) aprono una voragine in mezzo al campo. Giacomazzi garantiva a Moriero soluzioni sia in mediana sia in difesa: il tecnico giallorosso stava pensando di utilizzare l’uruguaiano in difesa, ma senza adeguati rinforzi a centrocampo, il posto dell’ex capitano sarebbe stato ancora intorno alla linea centrale.Adesso, rinforzare la mediana diventa una necessità. Tra i primi nomi ad essere associati al Lecce quello di Davide Carcuro, 27 anni, veneto, in forza alla Ternana. Sul suo passaggio al Lecce c’è stato da subito il consenso del calciatore, già con Moriero per due mezze stagioni a Lanciano e Crotone.

Il calciatore poteva già essere in giallorosso se si fosse materializzato lo scambio con la Ternana che aveva cercato Falco (c’è ancora l’interesse degli umbri) e per Ferrario.

Nelle ultime ore la società rossoverde pare stia valutando al possibilità di arrivare a Giacomazzi in rotta con il tecnico Moriero.

Il Lecce deve fare in fretta se suole assicurarsi Carcuro perché sulle tracce del centrocampista centrale originario di Treviso si è messa la Salernitana. Il  ritorno di fiamma per il calciatore potrebbe essere determinante in queste ore. La staffetta con il Lecce è già cominciata e Moriero non vorrebbe perdere un calciatore che ha cercato per due stagioni consecutive durante il mercato di riparazione. Un segnale di quanto sia importante tatticamente per il gioco che intende sviluppare l’allenatore leccese. In un primo momento era molto vivo l’interesse della Ternana per Filippo Falco, ma il fantasista giallorosso potrebbe rimanere a Lecce come vice Miccoli o come esterno d’attacco nel 4-2-3-1 di Moriero

A breve, in casa giallorossa, potrebbe essere annunciato il ritorno di Gennaro Delvecchio. Il centrocampista, 35 anni, andrebbe a  completarsi con le caratteristiche di Carcuro e Bogliacino. Per il mediano barlettano sarebbe la terza volta in giallorosso.

Sembrano completi o quasi i reparti di difesa e attacco. Tra i nuovi che si stanno integrando nel nuovo gruppo c’è Leonardo Nunzella,